Lugo. "Viaggi in parole". Tre appuntamenti in biblioteca con la narrativa di viaggio

Giovedì 14 Marzo 2019 - Bassa Romagna, Lugo
Immagine di repertorio


Si terranno nei venerdì 15 e 29 marzo e 12 aprile; a ogni incontro un accompagnamento musicale

Alla biblioteca comunale “Fabrizio Trisi” di Lugo sono in arrivo i “Viaggi di parole”, tre appuntamenti con letture dedicate alla narrativa di viaggio che si terranno in marzo e aprile. “Viaggi di Parole” è curato dall'associazione culturale “ViviAmo le parole” in collaborazione con la biblioteca “Trisi”, con l'auspicio che gli incontri possano contribuire ad accrescere e ampliare il gusto e il piacere della lettura. Per ogni incontro è previsto inoltre un accompagnamento musicale.

Il primo appuntamento sarà venerdì 15 marzo con “Sulla via della seta: in viaggio verso un oriente”: dal viaggio verso oriente di Marco Polo ai viaggi su nuove rotte e in terre lontane, alla ricerca dell'esotico o all'inseguimento della meraviglia del non-conosciuto; musiche ispirate alla via della seta a cura della scuola di musica “Giuseppe e Luigi Malerbi” di Lugo.

Si continua venerdì 29 marzo per un appuntamento dedicato ai viaggi fantastici, ecologici ed economici, quei viaggi che per realizzarsi hanno bisogno solo dell'immaginazione di un grande autore di fantascienza... o della sfrenata fantasia di un bambino. La voce e la chitarra di Umberto Rinaldi canteranno di altri viaggi, racchiusi in alcuni dei classici della canzone folk.

Il ciclo chiude venerdì 12 aprile sul tema “La filosofia del viaggio o il viaggio come filosofia”: quanto tempo prima della partenza inizia un viaggio? E quando termina davvero? Cosa ci spinge a metterci in cammino? Un invito a progettare, in ogni caso, una nuova partenza. La voce dell'arpa di Arianna Bossili si unirà alle letture.

Tutti gli appuntamenti, a ingresso libero, sono alle 17.30 e si terranno nella Sala Codazzi. Per ulteriori informazioni, contattare la biblioteca al numero 0545 38568,  trisi@comune.lugo.ra.it.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.