Inaugurazione della "Stanza del Silenzio" alla festa di fine anno nell'ospedale di Lugo

Mercoledì 5 Dicembre 2018 - Lugo
L'ospedale di Lugo in viale Masi

Giovedì 6 dicembre, dalle 15.30, si terrà la festa di fine anno dell'Hospice “Benedetta Corelli Grappadelli” dell’Ospedale di Lugo, in viale Masi 10. La giornata sarà aperta da Luigi Montanari, responsabile dell’unità ospedaliera Cure palliative del dipartimento onco-ematologico distrettuale di Ravenna - Ausl della Romagna. Seguirà il saluto delle autorità, con il sindaco Davide Ranalli e il direttore sanitario del presidio ospedaliero di Lugo, Marisa Bagnoli. Nel corso della giornata saranno presentati i diversi progetti innovativi della Rete aziendale di cure palliative


Marco Maltoni, referente del tavolo aziendale cure palliative, parlerà della rete delle cure palliative in Romagna; successivamente, sarà affrontato il case management infermieristico della rete di cure palliative con Cristina Fabbri (direttore del servizio infermieristico e tecnico - Ausl della Romagna) e Valeria Cremonini (responsabile infermieristico del dipartimento onco-ematologico - Ausl della Romagna). Alle 17 sarà invece il turno del concerto curato dagli studenti e docenti della scuola media musicale “Silvestro Gherardi” di Lugo, seguito da letture di Paolo Parmiani e di Federica Monduzzi, quest'ultimo dirigente medico dell’hospice di Lugo. La festa si concluderà con la benedizione dell’Hospice da parte del vescovo della Diocesi di Imola Tommaso Ghirelli e un buffet organizzato dai volontari dello Ior di Lugo per lo scambio degli auguri natalizi. Chiusura con l’inaugurazione della “Stanza del silenzio”, realizzata con il contributo dello Ior e dell’associazione “In chiave Cristiana” di Lugo.

...Commenta anche tu!