8 marzo: Demetra di Lugo celebra con la vittoria del progetto Sicura di te, sicura nel mondo

Giovedì 8 Marzo 2018

Previste anche due iniziative per venerdì 9 e venerdì 16 marzo, alla biblioteca Trisi di Lugo

L’associazione Demetra donne in aiuto di Lugo ha vinto il bando del progetto del DPO a contrasto della violenza contro le donne col progetto Sicura di te, sicura nel mondo ideato da Bruna Porretta e Anna Marcon, socie dell’associazione Demetra Donne in auto e psicoterapeute.

 

Il progetto ha come sede preferenziale il territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, che coinvolge Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda e Sant ’Agata sul Santerno.

 

“E’ una grande soddisfazione – ha detto Maria Teresa Calabrese, presidente di Demetra – aver vinto il bando “Sicura di te, Sicura nel mondo” del Dipartimento per le Pari Opportunità, puntando su una delle forme di violenza contro le donne di cui si parla meno: la violenza economica. Stiamo attraversando un momento di grande creatività dell’associazione, che dimostra di avere tutte le risorse e le capacità per rafforzare la qualità delle risposte rivolte alle donne che subiscono violenza sul territorio".

 

Demetra, già nel 2017 aveva vinto il bando La Casa sul Filo, finanziato con l’8 per mille dalla Chiesa Valdese e, sempre nel 2017, altri due progetti con un bando della Regione Emilia Romagna per l’implementazione della reperibilità da 12 ore la settimana alle 24 ore, in rete con il Centro antiviolenza SOS Donna di Faenza e l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna; si è aggiudicata anche il Progetto Empowerment presentato dal Coordinamento dei Centri Antiviolenza dell’Emilia Romagna, nel quale Demetra era uno dei partner.

 

Oltre ai servizi offerti con la Convenzione in essere che viene rinnovata dal 2013, (Emergenza, Ascolto, Casa Rifugio, Percorsi di sostegno per le donne, Consulenze legali) da diversi anni per affrontare e rispondere alle forme di violenza economica, il centro antiviolenza Demetra ha attivato lo “Sportello lavoro” un servizio, finanziato dalla Regione Emilia Romagna, per l’inserimento o il reinserimento lavorativo delle donne che subiscono violenza.

 

“L’espe rienza maturata dalle operatrici – spiegano Bruna Porretta e Anna Marcon - ha portato a constatare che spesso le donne che si rivolgono allo sportello hanno un atteggiamento passivo: chiedono, di solito, all’operatrice del centro di trovargli qualche cosa, “un lavoretto” (come lo definiscono). Consapevoli che l’indipendenza economica in ambito professionale e l’autorealizzazione rappresentano, oltre all’istruzione, i principali strumenti per l’empowerment effettiva, ci siamo proposte di affiancare il servizio offerto dallo Sportello lavoro, attivando percorsi formativi ed informativi nelle donne che vi accedono, al fine di promuovere in loro un atteggiamento, anche nella ricerca del lavoro, proattivo ed assertivo”.

 

Questo, in linea anche con uno degli obiettivi della nuova Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile (Transforming our world: the 2030 Agenda for Sustainable Development), approvata dall’Onu il 27 settembre 2015 e che rimanda alla preminente necessità di eliminare ogni forma di disuguaglianza di genere, promuovendo al tempo stesso, la legittimazione di tutte le donne e ragazze (Goal 5. Achieve gender equality and empower all women and girls).

 

In occasione dell’8 marzo - Giornata Internazionale della Donna, l’associazione Demetra propone due iniziative volte a creare un momento di riflessione con la presentazione di due libri che affrontano il tema degli autori della violenza e del linguaggio della stampa nei casi di violenza contro le donne. Venerdì 9 marzo presso la Biblioteca Trisi (Piazza Trisi, 19 a Lugo ) alle 17.30 - si svolgerà la presentazione del libro “Non è colpa mia – Voci di uomini che hanno ucciso le donne” , sarà presente l’autrice, la giornalista Vanna Ugolini. Interverrà Lucia Poletti assessora welfare, formazione e lavoro del Comune di Lugo.

 

Venerdì 16 marzo presso la Biblioteca Trisi (Piazza Trisi, 19 a Lugo) alle 17.30 si svolgerà la presentazione del libro “Le Parole giuste – Come la comunicazione può contrastare la violenza maschile sulle donne” di Nadia Somma e Luca Martini. Saranno presenti Nadia Somma e Luca Martini. Interverrà Anna Giulia Gallegati, assessora per le Pari Opportunità del Comune di Lugo.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.