Mostre, reading di poesie e concerti a Bagnacavallo per la Giornata internazionale della donna

Mercoledì 7 Marzo 2018 - Bagnacavallo
In foto "Le Croque Madame trio"

Giovedì 8 marzo alle 21

Si intitola Il marzo delle donne il programma di iniziative promosse a Bagnacavallo in occasione della Giornata internazionale della donna, con il coordinamento dell’assessorato alle Pari Opportunità. Si inizierà giovedì 8 marzo alle 21 nell’atrio del Palazzo comunale, in piazza della Libertà, con Dare il nome alle cose, reading di poesie a cura di Rossella Renzi con performance artistica di Laura Medici e accompagnamento musicale a cura di Paolo Ravaglia, con l’associazione Demetra - Donne in aiuto.


Venerdì 9 marzo ci si sposterà a Villanova, presso il circolo Arci Casablanca di via Chiesa, dove alle 20.30 si terrà il concerto del gruppo Le Croque Madame trio, a cura di Associazione Artemide e Spi-Cgil.

Saranno poi tre gli appuntamenti promossi da Anpi Bagnacavallo e Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia dedicati alle donne partigiane e in particolare alla versione restaurata e digitalizzata del film L’Agnese va a morire di Giuliano Montaldo, tratto dal romanzo di Renata Viganò.

Lunedì 19 marzo alle 20.45
verrà inaugurata la mostra fotografica Se sarò buona, allestita nella sala di Palazzo Vecchio e visitabile poi fino a sabato 31 marzo (sabato e domenica ore 10-12).

Saranno presenti Ivano Artioli, presidente provinciale Anpi, e Giuseppe Masetti, direttore dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia. Giovedì 22 marzo alle 20.45 sempre nella sala di Palazzo Vecchio si terrà una tavola rotonda dal titolo Partigiane della libertà: donne, lotte, diritti, parità di genere, democrazia. 

Interverranno Ada Sangiorgi, assessore alle Pari Opportunità del Comune di Bagnacavallo, Thomas Casadei del Centro di Ricerca Interdipartimentale su discriminazioni e vulnerabilità dell’Università di Modena e Reggio Emilia e Monica Minnozzi dell’Anpi nazionale.

Infine, lunedì 26 marzo alle 20.45 sarà proiettata a Palazzo Vecchio la versione restaurata del film L’Agnese va a morire. Alle iniziative interverranno il sindaco Eleonora Proni e l’assessore alle Pari Opportunità Ada Sangiorgi.

La biblioteca comunale Taroni ha inoltre preparato una speciale bibliografia dedicata alla Giornata internazionale della donna con indicazioni di lettura e le ultime novità dagli scaffali della biblioteca.

 



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.