Cotignola: mostre, camminate e spettacoli teatrali per la Giornata internazionale della donna

Mercoledì 7 Marzo 2018 - Cotignola

Dal 7 al 17 marzo

Cotignola si prepara a celebrare l’8 marzo, Giornata internazionale della donna. Dal 7 al 18 marzo alla chiesa del Pio suffragio, in corso Sforza 27, sarà allestita la mostra di dipinti su ceramica dell’artista Giacomina Tarlazzi.


L’inaugurazione si terrà mercoledì 7 marzo alle 18 e sarà visitabile nei giorni feriali dalle 17 alle 19, il sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, durante la Segavecchia (8-11 marzo) anche dalle 20 alle 22; per ulteriori informazioni chiamare il 320 2333205.

Giovedì 8 marzo alle 18.45 con collaborazione con "Cotignola cammina" e Pro loco ci sarà una camminata dedicata alle donne (ritrovo in corso sforza 24, di fronte alla biblioteca).

Alle 21 al teatro Binario ci sarà lo spettacolo teatrale “L’inquilina del piano di sopra”, nell’ambito della rassegna Sipario 13 dell’associazione Cambio Binario: il classico della comicità di Pierre Chesnot diretto da Stefano Artissunch vedrà sul palco Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero. Ingresso 18 euro, ridotto 16 euro (fino ai 26 anni e over 65); maggiori informazioni sul sito www.cambiobinario.it.

Infine, sabato 17 marzo dalle 15 alle 18 alla scuola Arti e mestieri, in via Cairoli 3, ci sarà il tè delle donne, un pomeriggio dedicato all’incontro e allo scambio tra donne organizzato dall’associazione Selvatica in collaborazione con la consulta dell’immigrazione.

Le iniziative sono organizzate con il patrocinio del Comune di Cotignola.

È stata invece rimandata a causa del maltempo la realizzazione dei due murales di Hyuro. L’artista spagnola avrebbe dovuto essere a Cotignola dal 2 all’8 marzo per realizzare due grandi dipinti a muro dedicati al ruolo della donna nella società. Il progetto sarà realizzato in estate, compatibilmente con la prima disponibilità di Hyuro. Il progetto è curato dall’Assessorato alle Pari opportunità del Comune di Cotignola.

 





Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.