VOLLEY / Netta vittoria della Liverani Castellari che supera l'Olimpia Ravenna 3-0

Domenica 25 Febbraio 2018

La squadra lughese rimane in testa alla classifica con San Marino

La Liverani Castellari mantiene la vetta della classifica in coabitazione con la Banca San Marino grazie al 3-0 inflitto all’Olimpia Cmc Ravenna al termine di un match a senso unico. La squadra di Marone soffre solo nel terzo set contro le ravennati che una settimana fa avevano giocato un brutto scherzo proprio alle sammarinesi ma che a Lugo non sono riuscite a ripetere la bella prestazione casalinga.


Marone punta su Corrente nel ruolo di opposta al posto di Piovaccari e la Liverani Castellari non decolla nella prima parte del primo set. Nel finale, però, le lughesi piazzano un break di 5-1 (22-16) e si impongono con il punteggio di 25-21.
La Liverani Castellari impone il suo gioco in avvio di secondo parziale, facendo leva sul servizio e mette in crisi l’Olimpia Cmc. Le lughesi piazzano un altro break micidiale di 8-1 e volano sul 21-10, chiudendo poi 25-17.
Nel terzo set si concentrano le uniche emozioni dell’incontro. L’Olimpia Cmc prova a mettere in crisi le padrone di casa che commettono qualche errore di troppo in battuta e si fanno distanziare (16-13) ma si ritrovano in tempo per piazzare la rimonta, pareggiare a quota 18 e allungare nel finale per il 25-20 che chiude il match.

Il tabellino della partita 

Liverani Castellari Lugo.Olimpia Cmc Ravenna 3-0 (25-21, 25-17, 25-20)

LIVERANI CASTELLARI: Grasso 12, Lauciello 6, Milesi 14, Capriotti 6, Rizzo 12, Corrente 2, Cavalli (libero), Dall’Olmo, Piovaccari 2, Martelli. N.e. Gaddoni, Cavazza, Pignatta. All.: Marone.
OLIMPIA CMC: Poggi 3, Mattioli 2, Morolli 6, Fusaroli 8, Monaco 5, Maiolani 6, Casadio (libero 1), Urbinati (libero 2), Toppetti 4. N.e. Reynoso, Ceci, Peroni, Cantonucci. All.: Rizzi.
NOTE. Battute vincenti: Lugo 8, Olimpia 2. Battute sbagliate: Lugo 13, Olimpia 3. Muri: Lugo 4, Olimpia 4. Errori: Lugo 11, Olimpia 18.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.