Auser Fusignano, donati 1.800 euro al Comune terremotato di Caldarola

Mercoledì 14 Febbraio 2018 - Fusignano
Immagine di repertorio

È stato effettuato questa mattina, mercoeldì 14 febbraio, il bonifico di circa 1.800 euro a favore del Comune terremotato di Caldarola (Marche), che utilizzerà la donazione per il centro sociale per anziani Tante Primavere, punto strategico e centro d’aggregazione per l’intero paese.


Il paese ha dedicato al comune maceratese tutti gli eventi delle festività natalizie 2017 e, capofila sempre Auser Fusignano, ha organizzato un pranzo solidale aperto al pubblico a cui hanno partecipato un centinaio di persone e, ospiti graditi, una delegazione di circa 30 persone di Caldarola, guidate dal loro Sindaco.
Per tutti coloro che hanno partecipato l’esperienza è stata emozionante e gratificante.

In attesa di restituire la visita, probabilmente in primavera, Auser Fusignano ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile questa donazione: Spi/Cgil Fusignano, Polisportiva rossetta, Donati Graziella, Rete d’Imprese Fusignano e Più, Avis Fusignano, ADS Maianese, Bar Centro e Centro Sociale “Leopoldo Zaffagnini”.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.