Prevenire gli allagamenti: Hera ha concluso la pulizia di 2.000 caditoie a Sant’Agata sul Santerno

Martedì 13 Febbraio 2018 - Sant'Agata sul Santerno

Hera, in accordo con l’Amministrazione comunale di Sant’Agata sul Santerno, ha concluso un intervento di manutenzione dei manufatti di raccolta delle acque meteoriche. L’attività, iniziata a novembre, ha riguardato la pulizia di 2.000 tra caditoie, bocche di lupo e griglie sul territorio. Questo intervento, del valore di 22.000 euro, rientra nel progetto di pulizia di 170.000 manufatti di raccolta delle acque meteoriche presenti sul territorio provinciale e consentirà di migliorare la qualità del servizio di gestione delle acque meteoriche e di prevenire o contenere eventuali rischi di allagamento stradale, in occasione di precipitazioni intense. 

 

La programmazione degli interventi, che hanno lo scopo di garantire il buon funzionamento delle caditoie e quindi un più regolare deflusso dell’acqua piovana, è stata opportunamente pianificata e organizzata con l’Amministrazione comunale. In base alla conformazione dei manufatti, gli interventi possono essere svolti sia manualmente, sia in modo meccanizzato, con l’ausilio di un autoespurgo. L’attività prevede la rimozione di detriti, foglie e altro materiale sedimentato, agevolando così il deflusso delle acque piovane. Oltre alla mera pulizia dei pozzetti, sono stati effettuati anche piccoli interventi di manutenzione quali la riparazione o sostituzione di botole, chiusini e griglie. Oltre gli interventi di manutenzione e pulizia programmata, il Gruppo Hera svolge anche quelli attivati in seguito alle segnalazioni giunte da parte dei cittadini, riguardanti eventuali mal funzionamenti delle caditoie o situazioni di pericolo per la pubblica sicurezza. Tali segnalazioni sono raccolte dal servizio Hera di Pronto Intervento acqua e fognature (800.713.900), attivo tutto l’anno 24 ore su 24, anche nei giorni festivi.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.