"Eroi di impresa": gli studenti della Bassa Romagna incontrano giovani talenti locali

Sabato 10 Febbraio 2018 - Bassa Romagna

“Verso l'universo e oltre: l'innovazione eccellente che nasce nel nostro territorio e viaggia per il mondo” è il tema dei due incontri in programma lunedì 12 febbraio per le classi coinvolte nel progetto “Eroi di impresa”, promosso dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. L’appuntamento è alle 8.15 per gli studenti del Polo tecnico professionale e alle 11 per i loro colleghi del Liceo.

 

Gli studenti potranno ascoltare diverse esperienze di concittadini che hanno portato la loro esperienza in giro per il mondo. Interverranno Mattia Strocchi, ventenne ravennate che ha progettato un esoscheletro riabilitativo per persone con disabilità. Il progetto gli è valso numerosi riconoscimenti e menzioni in Italia e all'estero; Angela Corbari, co-fondatrice della startup StudioMapp che, a due anni appena dalla nascita, è stata la prima startup dell’Emilia Romagna a entrare nell’incubatore dell’Agenzia spaziale europea (Esa); Piero Montanari, co-fondatore e gestore di Maker station, il fablab della Bassa Romagna, da dove è partita la carriera di Mattia Strocchi.

Al termine degli interventi i ragazzi potranno interloquire con i relatori, e infine ci sarà un riepilogo sul percorso di Eroi di impresa.

L'evento è realizzato in collaborazione con Centuria agenzia per l'innovazione della Romagna nell'ambito del progetto NicNet, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

Eroi di Impresa è un progetto per le scuole che avvicina i giovani al fare impresa; un percorso articolato in step che mette in relazione le nuove generazioni con le imprese locali e punta a divulgare la cultura di impresa, per far emergere giovani talenti locali e valorizzare il contributo che possono portare al tessuto economico e all’intera comunità. Finora sono stati coinvolti oltre 900 studenti e 30 imprese.

Il percorso Eroi di Impresa è stato ideato e viene condotto da Panebarco e Happy Minds. Dal 2014 è promosso nel territorio dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con il Tavolo delle imprese e con la collaborazione di Radio Sonora e Maker station, il fablab della Bassa Romagna.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.