Il lughese Alessandro Bosi è tra gli 8 finalisti del concorso "Solinas Experimenta" di Rai Fiction

Venerdì 2 Febbraio 2018 - Lugo
In foto Alessandro Bosi

Il progetto intende selezionare idee innovative di racconto seriale della durata di 25’ e realizzare la prima puntata con un Budget massimo di 120.000 euro

Il lughese Alessandro Bosi è fra gli 8 finalisti del Premio "Solinas Experimenta Serie" in collaborazione con Rai Fiction, il concorso con percorso di Alta Formazione che intende selezionare e sviluppare progetti innovativi di racconto seriale della durata di 25’ e realizzare il pilota di serie con un Budget massimo di euro 120.000.


Alcune note biografiche su Alessandro Bosi  

Classe 1990, nato a Lugo (Ravenna), dopo la laurea in lettere moderne all’Università di Bologna, frequenta il biennio di “Storytelling & Performing Arts” alla Scuola Holden di Torino, nel corso Serialità. Successivamente vince una borsa di studio per il Master Rai di scrittura seriale di fiction.

Il suo progetto per il Premio Solinas Experimenta Serie, scritto con Maddalena Colombini e Stefania Scartezzini, si intitola Le Altre (titolo originale Le Altre). Valentina è scomparsa da due settimane senza lasciare traccia. L’unica cosa che rimane a Matteo per conoscerla meglio sono i ricordi che hanno di lei le sue quattro amiche del cuore: le Altre. Ma dai loro racconti emerge una ragazza ogni volta diversa, troppo diversa, e Matteo capisce presto che le Altre non sono solo le amiche di Valentina, ma anche le tante identità che lei si è cucita addosso per sopravvivere all’adolescenza.


La Giuria composta da Isabella Auguilar, Emanuele Cotumaccio, Leonardo Ferrara, Valentina Gaddi, Max Giovagnoli, Annamaria Granatello, Maddalena Ravagli, Monica Ricci, Lorenzo Vignolo, Monica Zapelli dopo aver esaminato i 76 progetti, presentati al concorso in forma anonima, ha selezionato una rosa di 8 progetti finalisti che accedono all’ultima fase del concorso e concorrono all’assegnazione dei seguenti Premi: 3 borse di sviluppo di 2.000 euro ciascuna finanziate da Rai Fiction e un percorso di alta formazione e sviluppo a cura del Premio Solinas.

Gli 8 progetti finalisti che accedono alla Seconda Fase sono Floaters (titolo originale Italiani Nello Spazio) di Alessandro Spada; Green (titolo originale Green Stories) di Massimiliano D’epiro e Azzurra Lanzillotti; La Gabbia (titolo originale Gasolina) di Michele Grossi, Alberto Failli, Monica Di Fiore e Gloria Mottarelli; Le Altre (titolo originale Le Altre) di Maddalena Colombini, Stefania Scartezzini e Alessandro Bosi; Mi Hanno Sputato Nel Milkshake (titolo originale Siri) di Carolina Cavalli; Millennium Bugs (titolo originale Sk8) di Pier Lorenzo Pisano; Night Out (titolo originale Kiss And Tell) di Laura Grimaldi e Pietro Seghetti; Upanddown (titolo originale Up&Down) di Andrea Simonetti e Gaetano Colella.

Durante la Seconda Fase del concorso a Febbraio gli Autori finalisti presenteranno alla Giuria il progetto tramite Pitching.
A conclusione di questa Fase la Giuria selezionerà i tre Vincitori delle Borse di Sviluppo e del Laboratorio di Alta Formazione e il Progetto di Riserva (con esclusione del contributo in denaro e della partecipazione al laboratorio di sviluppo dl Premio Solinas). Il Progetto di Riserva potrebbe rientrare in gara nel momento in cui l’Autore/i di uno dei tre progetti vincitori della Borsa di sviluppo dovesse rinunciare alla suddetta Borsa di Sviluppo.

Al termine del Percorso di Sviluppo (obbligatorio), uno dei tre progetti vincitori delle Borse di Sviluppo sarà dichiarato vincitore del Premio Solinas Experimenta Serie. A Rai Fiction, sponsor del Premio, sarà riservato un diritto di prima negoziazione e ultimo rifiuto sul progetto vincitore per l’acquisizione dei diritti del pilota e/o della serie, ai fini dell’eventuale realizzazione degli stessi.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.