Picco influenzale, Ausl Romagna: "Potenziati i servizi di Guardia Medica"

Venerdì 26 Gennaio 2018 - Lugo
Immagine di repertorio

I medici inoltre continuano a svolgere turni di lavoro notturno su tutto l’arco settimanale nei reparti internistici dell’Ospedale di Ravenna

Stanno continuando, e continueranno fino al termine del picco influenzale, i potenziamenti dei servizi di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) su tutto il territorio dell'Ausl Romagna, al fine di fornire una prima risposta ai pazienti, a livello territoriale, in aggiunta all’offerta dei medici di famiglia, in orario notturno e festivo.


Per quanto attiene al territorio ravennate i potenziamenti sono i seguenti:
Faenza e Lugo: apertura degli ambulatori anche nel mattino del sabato e domenica dalle 8:30 alle 14;
Ravenna: raddoppio dell’ambulatorio territoriale;
Centrale operativa: un medico in più.

Come noto i medici di continuità assistenziale hanno infine dato disponibilità a svolgere turni di lavoro notturno su tutto l’arco settimanale nei reparti internistici dell’Ospedale di Ravenna.

 



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.