Bagnara di Romagna: cento candeline per Elena Costa

Martedì 19 Dicembre 2017 - Bagnara di Romagna

Domenica 17 dicembre a Bagnara di Romagna Elena Costa ha festeggiato il suo centesimo compleanno. Circondata dall’affetto dei suoi cari, la signora Elena ha ricevuto anche la visita del sindaco Riccardo Francone, che le ha portato gli auguri di tutta la comunità bagnarese, omaggiandola con una targa ricordo.

 

Elena è nata il 18 dicembre 1917 a San Savino di Fusignano: “Ma in realtà sono nata il 17 - dice -; solo che mi hanno registrata il giorno dopo”. Primogenita di quattro, ha potuto frequentare la scuola fino alla terza elementare, poi ha sempre lavorato in campagna. Nel 1938 sposò Antonio Giuliani e da quell’anno si trasferì a Bagnara; ha avuto due figli, Silvana e Primo, che le hanno dato due nipoti e due pronipoti.

 

Durante la guerra l’abitazione in cui abitava Elena fu requisita dalle SS e in seguito la famiglia fu costretta a trovare rifugio a Villa San Martino. “È una donna forte, di grande spirito, che non si è mai fatta abbattere dalle difficoltà della vita anzi le ha sempre affrontate con coraggio e positività”, dichiara la figlia. Appassionata del bel canto e del ballo liscio, ha sempre avuto un sorriso per tutti e la battuta pronta.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.