CALCIO / Raffica di gol per l'Alfonsine contro Massa Lombarda: finisce 4-1

Lunedì 11 Dicembre 2017 - Alfonsine

Un match in cui succede proprio di tutto: diversi gol, un rigore parato, un’autorete e un’espulsione. Un’Alfonsine che subisce un po’ l’alto ritmo del Massa Lombarda per qualche decina di minuti, si rivede ancora la segnatura di una rete e la conseguente replica avversaria, ma poi la ruota gira, e inizia così a cucinare la vittoria la compagine di Mattia Gori (complice l’espulsione di Albonetti sul finire della prima frazione), fino ad arrivare ad un finale lento, costellato di cambi e con rare occasioni.

 

La cronaca

Giornata grigia al Brigata Cremona, Alfonsine priva del giovane Morelli, ma al gran completo per il resto; da segnalare l’ex Lusa, appena tornato in biancazzurro. Massa Lombarda che si presenta con una novità recente, ovvero il centrale ex Alfonsine Gabrielli, promosso a capitano. Sfortunatamente sarà lui a decidere una delle reti quest’oggi.

Al 4’ punizione di Innocenti dalla destra, e Bracchetti respinge in angolo. Ma basta un solo minuto per arrivare alla prima rete: Magri penetra in area, e insacca alle spalle di Bracchetti. Incredibilmente il pareggio all’azione successiva: Hysa si fa avanti sulla sua fascia di competenza, mette in mezzo dove Malo non perdona l’incolpevole Lusa. Al 12’ palla a Filippi, cerca la rete da destra, ma colpisce l’esterno della rete. Passa nemmeno un minuto e sul fronte biancazzurro Venturi da fuori manda a lato non di molto.

Al 18’ percussione di Valli, ma come entra in area Lusa fulmineo in uscita gli toglie palla dai piedi, sventando l’assalto. Bellissima azione biancazzurra al 24’: cross di Ricci Maccarini, colpo di testa di Riccardo Innocenti per Filippi, che di prima intenzione colpisce a rete, ma la palla è bloccata da Bracchetti in distensione. Al 28’ gli Innocenti confezionano un’altra rete, con Riccardo che mette in rete di testa su calcio d’angolo battuto dal fratello Federico.

Al 42’ altra occasione per Riccardo Innocenti: su un calcio d’angolo per l’Alfonsine, l’arbitro vede un fallo in area e assegna un calcio di rigore alla squadra di casa; il numero 9 si incarica della battuta, è bravissimo Bracchetti ad intuire e respingere, ma non finisce qui, perché Lombardi spedisce la palla ribattuta in area, e Magri non si lascia sfuggire l’occasione di calciare a rete da poca distanza dalla porta. Solo pochi attimi dopo, seconda ammonizione per Albonetti, che lascia così la sua squadra in dieci.

ALFONSINE – MASSA LOMBARDA  4 - 1

ALFONSINE: Lusa, Derjai, Sarto (85’ Botti), Magri, Gramigna (81’ Ballini), Mingozzi, Ricci Maccarini (80’ De Cristofaro), Lombardi (61’ Di Domenico), Riccardo Innocenti, Federico Innocenti, Filippi (74’ Santucci). A disp. Randi, Mazzoni. All. Gori

MASSA LOMBARDA: Bracchetti, Hysa, Albonetti, Gabrielli, Selleri (68’ Baldini), Ragazzini, Venturi, Trombetti, Valli (45 pt Dene), Malo (45 pt Tonini), Lumci (68’ Fabini). A disp. Bombardini, Zuccarino, Zalambani. All. Nannini
RETI: 5’ e 43’ Magri (A), 6’ Malo (M), 28’ Riccardo Innocenti (A), 77’ aut. Gabrielli (M)

ARBITRO: Vincenzi di Bologna
ASSISTENTI: Marcoppido e Pascale di Bologna
AMMONITI: 30’ Lombardi (A), 32’ Albonetti (M), 37’ Ricci Maccarini (A), 71’ Bracchetti (M)
ESPULSI: 43’ Albonetti (M)



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.