L’integrazione lavorativa dei laureati con disabilità: l'11 dicembre a Ravenna un convegno sul tema

Domenica 10 Dicembre 2017
Le conclusioni saranno affidate all’assessora alla pubblica istruzione e università, Ouidad Bakkali

Università, disabilità e lavoro: l’integrazione lavorativa dei laureati con disabilità” è il tema di un convegno che si terrà domani, lunedì 11 dicembre, nella sala D’Attorre di Casa Melandri, in via Ponte Marino 2, promosso dal Comune di Ravenna, in collaborazione con l’università di Bologna e la Fondazione Flaminia per l’università in Romagna. 

“Si tratta di un confronto tra studiosi del settore, associazioni e studentidichiara l’assessora alla Pubblica istruzione e all’Università, Ouidad Bakkali - con l’obiettivo di promuovere e diffondere una sempre maggiore cultura dell’integrazione nell’ambiente di lavoro dei laureati con disabilità e capirne le difficoltà e i disagi anche attraverso il racconto dell’esperienza diretta”.

Il programma prevede alle 9.30/11 i saluti delle autorità e gli interventi di Rabih Chattat, professore delegato alla disabilità dell’università di Bologna e di Andrea Canevaro, professore emerito dell’università d Bologna. Dalle 11 alle 13 si terrà la tavola rotonda coordinata da Rabih Chattat e Maria Letizia Guerra dell’università di Bologna. Seguirà il racconto delle esperienze di portatori di disabilità e dei delegati alla disabilità di diversi atenei italiani.

Interverranno quindi: Giulia Pagoni, laureata in scienze pedagogiche, tiflologa, esperta delle politiche giovanili, trainer europea; Michael Pellegrino, studente dell’università di Bologna; Alessandro Pepino dell’ università Federico II di Napoli; Sandra Zecchi dell’università di Firenze, Sonia Carmignani dell’università di Siena. Le conclusioni sono affidate all’assessora alla pubblica istruzione e università, Ouidad Bakkali.

Per informazioni: www.studentidisabili.unibo.it

 

 



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.