Fondo regionale per la non autosufficienza / Marchetti (Lega Nord): "La giunta smetta di giocare"

Martedì 5 Dicembre 2017

“Fino ad una settimana fa la maggioranza esaltava una variazione di bilancio che avrebbe destinato al Fondo Regionale per la Non Autosufficienza 16 Milioni di euro aggiuntivi recuperati da altri capitoli del bilancio. – dichiara Daniele Marchetti, consigliere regionale della Lega Nord che, afferma, “guarda oltre i dati trionfalistici annunciati dal Pd e smaschera quello che è tutt’altro che un successo”. 

“Ma la verità – continua il consigliere - è che siamo in linea con lo scorso anno solo grazie a delle risorse avanzate a causa della falsa partenza del reddito di solidarietà e che rischiavano di restare inutilizzate”.

Da subito ci siamo detti scettici nei confronti di una manovra che ci sembrava quantomeno strana. Oggi possiamo dire che i nostri dubbi sono divenuti certezza. Nel bilancio 2018 – attacca Marchetti -, la Giunta ha previsto di stanziare per il Fondo Regionale per la Non Autosufficienza 100 Milioni di euro ai quali vanno sommati i 16 Milioni aggiunti con l’ultima variazione approvata una settimana fa in Consiglio Regionale. E se la matematica non è un’opinione, ecco che il totale delle risorse stanziate per la Non Autosufficienza ammonta a 116 Milioni”.

“Un bluff insomma - conclude Marchetti - nessuna risorsa aggiuntiva, ma una pezza, come l’abbiamo definita noi in Assemblea, che andrà a coprire alcune mancanze. Se non ci fossero state queste risorse ‘avanzate’ si sarebbe registrato un buco e la cosa mi preoccupa in maniera non indifferente. Mi auguro ora che la Giunta voglia smetterla di fare il gioco delle tre tavolette e cerchi invece, una volta per tutte, soluzioni a problematiche reali. Senza pensare alla miracolosa moltiplicazione dei fondi a disposizione”.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.