Concorso nazionale “Campioni di Fair Play”: vince la Scuola Primaria “Garibaldi” di Lugo

Giovedì 30 Novembre 2017 - Lugo

Grande soddisfazione alla Scuola Primaria “Garibaldi” di Lugo, risultata vincitrice quest’anno del concorso nazionale “Campioni di Fair Play”, collegato al progetto “Sport di classe” promosso e finanziato dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. 

 

Il percorso valoriale proposto ha avuto come obiettivo la promozione dei principi del "gioco corretto", quali la lealtà sportiva, il rispetto delle regole, così come di se stessi e degli altri, l’accettazione della sconfitta, la valorizzazione della diversità, l’integrazione e la fratellanza sportiva. Al concorso hanno preso parte circa 60mila classi in tutta Italia, con assegnazioni di premi ai primi classificati in ogni provincia. Sono stati gli alunni della classe 4^C dello scorso anno scolastico, ora frequentanti la 5^C, guidati dai loro insegnanti Davide Solaroli e Maria Lucchesi, a realizzare il lavoro più apprezzato nell’ambito del percorso valoriale nella provincia di Ravenna, identificando nell’importanza di condividere per fare di noi stessi persone migliori il motivo conduttore del lavoro di gruppo realizzato dai bambini, con una favola originale ed una rappresentazione grafica della stessa. Oltre alla targa di “Campioni di Fair Play”, la 5^C ha ricevuto un premio in denaro grazie al quale sono stati acquistati nuovi materiali ed attrezzature per la palestra del plesso “Garibaldi”.

Commenti

Perché non vedi il tuo commento? Leggi le policy.
  • MOLTO BRAVI GLI ALUNNI DELLA SCUOLA SENSIBILI AI VALORI POSITIVI DELLO SPORT,CI AUGURIAMO CHE SIANO TANTO SENSIBILI ALLA PROTEZIONE DELLA NATURA E DELL AMBIENTE--LUCIANO BARUZZI GEOGRAFO LUGO

    01/12/2017 - luciano baruzzi

  • Bravi bambini e bravi i loro maestri. Speriamo che il tempo non cancelli nulla di questa bellissima esperienza dai cuori di questi bimbi.

    01/12/2017 - Paola



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.