Con i primi freddi entra in funzione la nuova caldaia per le scuole di Bagnacavallo

Mercoledì 22 Novembre 2017 - Bagnacavallo
La nuova caldaia

L'intervento di sostituzione del vecchio impianto ha avuto un costo complessivo di 128.000 euro

È stata installata nei giorni scorsi la nuova centrale termica a servizio del polo scolastico di Bagnacavallo, che comprende la scuola primaria, la secondaria di primo grado e il Palazzetto dello Sport. La nuova caldaia è modulare a condensazione, con pluribruciatore, e ha una potenza da 22 fino a oltre 700 kW, per una classe di rendimento 4 stelle secondo la direttiva CE 92/42.

Saranno inoltre installate cento valvole termostatiche sui radiatori esistenti.
La sostituzione della caldaia, che ha avuto un costo complessivo di 128.000 euro totalmente a carico del Comune, rientra nel programma portato avanti dall’Amministrazione bagnacavallese per il rinnovamento dell’impiantistica e una migliore efficienza energetica degli edifici pubblici e consentirà di avere accesso agli incentivi previsti dal nuovo Conto termico in vigore dal maggio 2016 tramite Gse (Gestore dei Servizi Energetici).



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.