Pro Loco, finanziati 45 mila euro dalla Regione alle attività in provincia di Ravenna

Lunedì 20 Novembre 2017
Manuela Rontini

Rontini (Pd): "Il Bando regionale premia tre progetti presentati da otto Pro Loco del nostro territorio"

“Quarantacinquemila euro alle Pro Loco della nostra provincia grazie al bando indetto dalla Regione lo scorso agosto e dedicato specificamente alle attività di queste associazioni di promozione sociale. La graduatoria premia tre progetti presentati dalle nostre realtà locali che hanno saputo dimostrare una buona intraprendenza e capacità di aggregazione e collaborazione” annuncia la consigliera regionale Pd Manuela Rontini.

“Si sono aggiudicate 10.714 euro le Pro Loco di Casola Valsenio, Brisighella e Riolo Terme per ‘Sapori e colori d’autunno nel Parco della vena del gesso romagnola’  – riporta la consigliera regionale –, 22.000 euro sono destinati al programma di attività ‘Assaggio e paesaggio, gusti fuori dalla stagione’ presentato da Milano Marittima, Savio e Castiglione di Cervia, infine 12.228 euro andranno alle Pro Loco di Solarolo e Cotignola per il progetto ‘Le feste della tradizione nel paesaggio della centuriazione’. Sono somme certamente rilevanti per organizzare iniziative e attività ricreative e culturali sul territorio. Le pro loco animano infatti la vita di tante comunità creando momenti di aggregazione e svago sia per i residenti, sia per i visitatori”.

“Queste risorse consentono di garantire un appoggio prezioso alle piccole grandi bellezze del nostro Paese, ai margini dei grandi flussi turistici, e a chi con dedizione e impegno si dedica all’organizzazione di feste, eventi e iniziative che vivacizzano tante località nella provincia di Ravenna. Il bando trova il proprio fondamento nella legge regionale che abbiamo approvato la scorsa primavera e che vuole sostenere, con contributi diretti ma anche attraverso un alleggerimento burocratico significativo, le attività delle Pro Loco in Emilia-Romagna” conclude Rontini.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.