Nei nove comuni della Bassa Romagna incontri e laboratori per i bambini e le loro famiglie

Domenica 19 Novembre 2017 - Bagnara di Romagna, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda, Sant'Agata sul Santerno

In occasione della Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia, prevista per domani 20 novembre, l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna promuove incontri, laboratori ed eventi sui diritti dei bambini e delle bambine. L'obiettivo è valorizzare e conoscere i progetti educativi che i servizi offrono ai bambini e alle loro famiglie e promuovere l'attenzione all'infanzia come risorsa per le comunità.

 

Il Programma

 

A Bagnara di Romagna lunedì 20 novembre alle 20.30 è previsto nella biblioteca comunale “Il Torrioncello” l’incontro “I diritti del piccolo lettore” per genitori, educatori e insegnanti.

 

Lunedì 20 novembre alle 17 spazio a letture e laboratori per bambini dai 3 anni a Cotignola, nella biblioteca “Luigi Varoli” con l’iniziativa “Su le mani… per i diritti”.

 

Appuntamento al centro culturale “Il Granaio” di Fusignano per martedì 21 novembre alle 20 con alcune letture per bambini sul tema dei diritti per l’infanzia.

 

A Lugo si comincia giovedì 23 novembre al Centro per le famiglie, dove alle 17 è in programma il “Girotondo dei diritti”. I narratori della Biblioteca viaggiante Npl di Lugo faranno alcune letture per bambini da 3 anni.

Sabato 25 novembre alle 10, sempre al Centro per le famiglie, si svolgerà il laboratorio creativo “Diritti & colori”. Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 0545 38397.

 

Due appuntamenti a Massa Lombarda, nel centro culturale “Carlo Venturini”. Sabato 18 novembre alle 10 c’è lo swap party “Tante case per un libro” con scambio di libri usati e, a seguire, l’inaugurazione della mostra “Il cammino dei diritti”. Sabato 16 dicembre alle 10.30 i bambini potranno invece partecipare al laboratorio creativo “Ritratti e autoritratti”, condotto dall’illustratore Andrea Rivola. L’appuntamento è rivolto a bimbi dai 4 ai 12 anni.

 

Mercoledì 22 novembre dalle 17 a Sant’Agata sul Santerno ci sarà una passeggiata dei bimbi del nido Girasole per il centro storico con distribuzione di disegni a negozi e attività; sabato 25 novembre alle 10 nella biblioteca comunale sono previste letture e laboratori per bambini sul tema dei diritti per l’infanzia.

 

È inoltre in programma per martedì 12 dicembre alle 18.30 l’evento conclusivo “Dire fare mangiare. Tutta la famiglia a tavola: si può?”.Nella sede di Tavola Amica, in via Malpighi 15 a Lugo, ci sarà infatti un aperitivo pedagogico condotto da Andrea Canevaro, pedagogista e docente di pedagogia speciale. L’appuntamento sarà un momento di approfondimento sul tema dello stare a tavola insieme ai bambini, non solo a casa, ma anche al ristorante come pratica possibile, da incentivare e promuovere nei locali del territorio.

L’ingresso all'incontro è libero, mentre la partecipazione all’aperitivo avviene su prenotazione. Per informazioni, costi e prenotazioni contattare il Centro per le famiglie al numero 0545 38397.

 

“È stato messo a punto un calendario ricco di appuntamenti che testimonia la grande attenzione al tema dell'infanzia su tutto il territorio - ha sottolineato Enea Emiliani, sindaco referente per le Politiche educative dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna -. La rete dei nostri servizi educativi rappresenta un patrimonio inestimabile, per i bambini e le loro famiglie; un valore aggiunto e qualificante di tutta la Bassa Romagna”.

 

La Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza celebra la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia venne approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989. Per ulteriori informazioni e iscrizioni ai laboratori, contattare il Centro per le famiglie al numero 0545 38397, oppure 366 6156306, email centrofamiglie@unione.labassaromagna.it.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.