Lugo, ruba vaso di fiori al cimitero di Villa San Martino: denunciata 50enne dalla Polizia

Martedì 14 Novembre 2017

Un cittadino di Lugo con continui appostamenti nella zona del cimitero è riuscito a scoprirla

La Polizia di Stato di Lugo comunica di avere denunciato a piede libero T.M., cesenate 50enne, residente a Bagnacavallo, per furto. Nei mesi scorsi il cimitero di Villa San Martino, nel comprensorio lughese, era stato fatto oggetto di ripetute razzie in seguito alle quali erano stati consumati ripetuti furti di fiori e suppellettili funerarie asportate dai sepolcri del cimitero. 


In seguito a tali furti, un cittadino di Lugo si è attivato con veri e propri servizi di osservazione alle sepolture dei propri congiunti per cercare di venire a capo di tale situazione ed individuare i responsabili. Durante uno di questi servizi, l’uomo si appostava all’esterno della struttura da dove, grazie a un riparo naturale, poteva osservare l’area di interesse senza essere visto. Notava quindi una donna che si avvicinava ad una delle tombe dei suoi familiari e da una di queste prelevava un vaso di fiori per poi guadagnare l’uscita del cimitero. A questo punto l'uomo raggiungeva l’uscita per attendere la donna che, vistasi scoperta, lo evitava correndo verso la propria auto; il provetto investigatore non si perdeva d’animo e, inseguita la signora, che nel frattempo era salita sulla propria autovettura, la raggiungeva nuovamente intimandole di restituire il maltolto. Alla signora non restava che aderire alla richiesta dell’uomo; riportava quindi il vaso di fiori vicino all’ingresso del cimitero e si allontanava a bordo della propria autovettura.

L’investigatore, che nel frattempo si era annotato gli estremi del veicolo, faceva intervenire una Volante del Commissariato di Lugo a cui raccontava l’accaduto, poi presentava formale denuncia negli uffici di via Emaldi. Dalle successive indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria lughese la donna è stata individuata e identificata in T.M. cesenate 50enne, residente a Bagnacavallo, che è stata denunciata a piede libero per furto.

...Commenta anche tu!