“Massa Lombarda per l’educazione all’arte”: al via corsi e laboratori per bambini e adolescenti

Domenica 12 Novembre 2017 - Massa Lombarda
Scuola d'arte e mestieri Umberto Folli di Massa Lombarda

La Scuola d’arte e mestieri comunale “Umberto Folli”, con i suoi corsi serali per adulti di disegno, pittura e scultura, riprenderà le attività a partire da domani, lunedì 13 novembre, nella consueta sede di via Risorgimento 5 (ala ovest della scuola primaria “Luigi Quadri”), il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 20.30 alle 23.30. 

 

Nella stessa sede prenderà il via, a partire da martedì 14 novembre con tre lezioni settimanali di un’ora e mezza, il laboratorio “Il Pastello”, per bambine e bambini 6-11 anni su manipolazione creta, mosaico, disegno, pittura, tempera, cartapesta e altre attività creative. Le giornate previste sono il martedì e il giovedì dalle 16.30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 10.30. Dedicato agli adolescenti sarà il laboratorio gratuito al centro giovani Jyl di viale Zaganelli, dove - a partire dal 22 novembre nelle giornate di mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18 - ragazzi e ragazze dai 12 anni potranno sperimentare attività di fumetto, disegno, cartapesta e altre discipline. A gennaio 2018 sarà attivato anche Scarabocchiamoci, il laboratorio dedicato ai più piccoli accompagnati dai genitori. I CORSI I corsi rientrano in “Massa Lombarda per l’educazione all’arte”, il contenitore di tutte le attività in ambito artistico che l’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda ha progettato e pensato per i bambini, i ragazzi, gli adolescenti e gli adulti della comunità massese.

 

IL PROGETTO

 

Il progetto raccoglie le proposte, gratuite e con quota di iscrizione, che gravitano attorno al mondo dell’arte e delle suggestioni creative: corsi per tutte le età, dagli adulti ai piccolissimi accompagnati dai genitori, ma anche collaborazioni con le istituzioni scolastiche massesi durante l’anno scolastico.

 

LE ISCRIZIONI

 

Le iscrizioni alla scuola d’arte e mestieri e al laboratorio “Il Pastello” si effettuano direttamente presso la sede di via Risorgimento nelle giornate e orari dei corsi; le adesioni al laboratorio per adolescenti direttamente al Jyl. Per ulteriori informazioni contattare l’Urp al numero 0545 985890, oppure all’Ufficio Cultura allo 0545 985832, email cultura@comune.massalombarda.ra.it.

 

LA SCUOLA D’ARTE E MESTIERI “UMBERTO FOLLI” DI MASSA LOMBARDA

 

La scuola d’arte e mestieri di Massa Lombarda nasce nel lontano 1920 e viene guidata, nel corso della sua storia, da personalità di particolare prestigio, fra cui il pittore Luigi Varoli nella prima metà degli anni venti e il professore Teodorico Orselli, che sarà poi nominato direttore dell’Accademia di belle arti di Ravenna e fondatore, su incarico del Ministero della Pubblica istruzione, dell’Istituto statale d’arte per il mosaico. L’impulso decisivo, però, allo sviluppo e all’affermazione della scuola è stato dato dall’impegno del professor Umberto Folli, che la rifondò dopo una decina di anni di chiusura e ne assunse la direzione dal 1947 al 1986. La scuola divenne luogo di attrazione per allievi provenienti, oltre che da Massa Lombarda, da ogni parte dell’Emilia Romagna e molti di loro proseguirono la carriera artistica, stimati e premiati. A conferma del prestigio raggiunto dalla scuola, nel 1969 Umberto Folli e i suoi allievi vennero incaricati di ridipingere, su disegni originali del Piermarini, il soffitto del Teatro della Scala di Milano, distrutto dagli eventi bellici. L’intento principale della scuola, rimasto vivo tutt’oggi, era quello - come usava affermare il direttore - di “aprire le menti” e dunque destare nei cittadini curiosità e interesse per la conoscenza dell’arte e incentivarli a valorizzare le capacità creative e inventive. Inoltre la scuola fornisce insegnamenti d’arte applicata ad artigiani, offre lezioni di storia, visite a musei, allestisce mostre di pittori massesi del passato e degli allievi della scuola stessa, organizza conferenze.

...Commenta anche tu!