CALCIO / Alfonsine di misura regola Corticella (1 - 0)

Lunedì 13 Novembre 2017 - Alfonsine

Giornata umida e con sole velato al Brigata Cremona, Alfonsine ancora priva di Morelli e Tani, e Corticella che ha un bel gruzzolo di match in trasferta in cui è rimasta imbattuta. Una partita difficile per i biancazzurri, che attraversano un momento non facile. Ma il calcio è anche questo, e può bastare un episodio a decidere tutto. Gori preferisce Gramigna in difesa al non ancora in condizione Ballini, e forse la partita gli dà ragione su questo; il giocatore più esperto viene inserito tra i giovani Mingozzi e Derjai, e il gioco è fatto. Il resto non è molto diverso dal solito, con Ricci Maccarini e Sarto all’esterno, in mezzo al campo Magri, capitan Federico Innocenti e Lombardi; in avanti i “soliti” Riccardo Innocenti e Filippi, e sarà quest’ultimo a decidere le sorti dell’incontro. 

 

Anche se Calderoni darà una buona mano a difendere il risultato. Al 9’ minuto si fa sentire subito l’Alfonsine: Federico Innocenti su punizione da 24 metri, Luca Stanzani viene tradito dalla palla e non riesce a trattenere, Filippi arriva come un’aquila sul pallone e insacca. Punto a capo. Il Corticella ovviamente non ci sta, e inizia a spingere. Si arriva al 20’ Oubakent tira da fuori, la palla viene deviata ed esce di poco. Gran battaglia delle due squadre per tutto il campo, ma non accade niente di notevole fino alla fine dei primi 45 minuti. Seconda frazione. Al 51’ palla vagante intercettata da Sarto che al limite dell’area prova il destro, (alto di poco) ma ricordiamo che lui è mancino naturale. Il Corticella non può stare a guardare, e continua a spingere. Al 60’ tentativo di Marongiu dalla trequarti, pallone velenoso che si abbassa, ma è comunque troppo alto. Al 62’ pericolo in area biancazzurra con una ghiotta occasione per Cristopher dall’interno dell’area, ma è bravissimo Calderoni a respingere fuori. Altro tentativo dalla distanza al 68’ ma di Oubakent, e Calderoni blocca in tuffo. Michael Stanzani si rende pericoloso al 73’, penetra in area e tira, ma Calderoni in uscita bassa intercetta e blocca. Ancora il numero uno biancazzurro impegnato in presa al 79’ su un sinistro di Oubakent, e questa sarà l’ultima azione degna di nota del match. Termina così il lungo digiuno degli uomini di Mattia Gori, contro un avversario notevole e pericoloso come il Corticella.

 

ALFONSINE – CORTICELLA 1-0

ALFONSINE: Calderoni, Derjai, Sarto, Magri, Gramigna, Mingozzi, Ricci Maccarini, Lombardi, Riccardo Innocenti, Federico Innocenti, Filippi (87’ Di Domenico). A disp. Randi, De Cristofaro, Ballini, Botti, Santucci, D’Urbano. All. Gori

CORTICELLA: Luca Stanzani, Marchesi, Soldati (45’ st Michael Stanzani), Bertolone, Nebunelea (Galletti), Ragazzini (82’ Lelli), Peraldini, Cristopher (92’ Sica), Oubakent, Marongiu, Ballarini. A disp. Romano, Donvito, Paganini. All. Farneti

RETI: 9’ Filippi (A)

ARBITRO: Benevelli di Modena ASSISTENTI: Mambelli di Cesena e Girgenti di Ferrara 

...Commenta anche tu!