Lugo: Per la Buona Politica distribuisce questionario ai cittadini in vista delle elezioni del 2019

Venerdì 10 Novembre 2017 - Lugo

Venerdì 10 novembre a Lugo, nella sala Estense, con inizio alle 20.30, si terrà un incontro pubblico con la cittadinanza, promosso dall’Associazione Per la Buona Politica, dal Gruppo Consigliare e dai referenti delle Consulte di Decentramento. Lo scopo è quello di presentare il lavoro svolto dalla forza politica di minoranza, che dispone di 4 consiglieri comunali e di 21 consiglieri di Consulta, nei primi tre anni e mezzo di consigliatura e di raccogliere dai partecipanti all’incontro suggerimenti e proposte in vista dell’appuntamento con le comunali del 2019.

"Il quadro politico cittadino - dicono dalla lista civica - è caratterizzato da una Giunta Comunale e dal Gruppo Consigliare di maggioranza che adottano le decisioni e, solo successivamente, portano in discussione le varie problematiche nelle sedi deputate (Consiglio Comunale e Consulte di Decentramento). Ciò comporta, quasi sempre, un oggettivo impedimento al dialettico e democratico confronto con tutte le minoranze, le quali sono chiamate ad esprimere giudizi politici su complessi argomenti e si trovano impossibilitate, in virtù di tale prassi, a contribuire fattivamente all’operato di governo".

 

"Il lavoro svolto da Per la Buona Politica - continuano - rappresenta  una voce di critica costruttiva, di denuncia verso una politica a volte disattenta nei confronti dei problemi esistenti a Lugo ma, soprattutto, si è caratterizzato per le molteplici e documentate proposte-sollecitazioni avanzate alla Giunta e al Consiglio sui più svariati argomenti".

 

Su alcuni di questi si è predisposto un questionario che viene distribuito dal 28 ottobre e proseguirà il 4 e 8 novembre in banchetti allestiti in Largo Repubblica.

 

"La sicurezza personale dei cittadini - precisano dalla lista -, la salvaguardia di un livello minimo di servizi e prestazioni da mantenere nell’ospedale di Lugo, la necessità di diminuire la pesante tassazione locale applicata ai cittadini e alle imprese,  la riduzione dell’elevata spesa corrente richiamata ogni anno come raccomandazione anche dal Collegio dei Revisori dei Conti, la mancata alienazione delle farmacie comunali, una maggiore autonomia del Comune sollecitata nei confronti della società Hera, la lotta contro piaghe sociali presenti anche nella nostra città come la ludopatia e il crescente livello di diffusione della povertà, le politiche di gestione dei migranti, gli investimenti sul territorio, le politiche attive del lavoro, l’aggiornamento delle politiche di welfare, la rivisitazione di regolamenti comunali vetusti, le tariffe Tari, l’eccessivo squilibrio tra le entrate e le spese destinate alla Fondazione Teatro, sono alcuni fra i temi affrontati dai rappresentanti Per la Buona Politica".

 

"E’ questo il momento - a giudizio dei rappresentanti della Buona Politica -, di confrontarci sui temi locali e di attualità, di ascoltare e raccogliere il parere dei cittadini affinché Lugo possa eleggere una Amministrazione che si caratterizzi per la capacità di affrontare e risolvere i problemi di tutta la comunità con il metodo e la lungimiranza che i repentini cambiamenti della società richiedono, tralasciando, a nostro parere, la continua ed eccessiva autoreferenzialità".


In questa ottica, saranno promossi incontri pubblici in tutte le frazioni del territorio comunale e nei quartieri della città, con la cittadinanza e con le associazioni di categoria, durante i quali sarà distribuito un questionario per raccogliere, in forma anonima, pareri ed opinioni in vista dell’appuntamento con le elezioni comunali del 2019.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.