Sant'Agata sul Santerno: aziende e territorio, l'amministrazione comunale visita l'azienda Irfa

Mercoledì 8 Novembre 2017 - Sant'Agata sul Santerno
Visita all'azienda Irfa di Sant’Agata sul Santerno

La struttura, unica in provincia, si occupa di stoccaggio a bassa temperatura per conto di terzi

L'Amministrazione comunale di Sant’Agata sul Santerno, nell'ambito dell'iniziativa "La buona impresa si vede dal mattino", ha fatto visita martedì 7 novembre all'Irfa Srl - Industria Romagnola Frigorifera e Affini, nella sua sede in via San Vitale.


La ditta nasce nel 1967 su iniziativa del presidente Gian Battista Scardovi per soddisfare l'esigenza di conservare prodotti ortofrutticoli e per la produzione di ghiaccio per l'esportazione via treno verso l'Europa.

Nel 1975 il magazzino fu trasformato da 0 gradi/fresco a congelato -20 gradi, fino alla grande ristrutturazione del 1984 avendo anche a disposizione un tunnel di surgelazione a -40 gradi.

Negli anni l'Irfa ha collaborato con importanti aziende di svariati settori: dalle carni alle verdure, dai funghi alle castagne, dalle uova ai piatti pronti, acquisendo così una vasta esperienza su diverse categorie merceologiche e migliorando costantemente i servizi per la clientela.

Il deposito frigorifero è dotato di dieci celle a bassa temperatura e lo stoccaggio avviene utilizzando scaffalature per prodotti pallettizzati oppure accatastando il prodotto a seconda dell'ingombro del contenitore.

Oggi l'azienda è guidata dall'amministratore delegato Maria Luisa Scardovi e annovera tra i dipendenti Giovanni Bettoli, rispettivamente figlia e nipote del presidente fondatore.

Le aziende di Sant’Agata interessate a ricevere la visita dell'Amministrazione comunale possono prenotare una visita contattando la segreteria del Comune al numero 0545 919900.

 



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.