“I menù della salute a tavola”: IOR e Conad, uniti per la prevenzione in un incontro ad Alfonsine

Martedì 7 Novembre 2017 - Alfonsine
Lo chef, Luca Zannoni

Prosegue l’iniziativa che vede l’Istituto Oncologico Romagnolo e Conad uniti per la prevenzione. “I Menù della Salute a Tavola” arriva infatti ad Alfonsine: il dott. Alberto Farolfi, medico oncologo dell’IRST IRCCS, e lo chef consulting Luca Zannoni saranno al Centro Sociale Il Girasole di via Giuseppe Donati 1 mercoledì 8 novembre dalle 20.30 per parlare di come un’alimentazione corretta possa aiutare a prevenire il cancro.

 

I due esperti forniranno ai partecipanti consigli pratici per difendersi dai tumori con un menù sano, bilanciato ma anche gustoso. Se il dott. Farolfi darà informazioni di carattere maggiormente scientifico, lo chef consulting Zannoni si concentrerà in particolare su come realizzare ricette salutari che soddisfino anche il palato.

 

L’incontro, a offerta libera, replicherà a grandi linee il format già visto nell’ultima parte del 2016 con le serate-evento di Forlì, Cervia e Riccione, che hanno visto la partecipazione entusiastica di circa 600 persone: un segno tangibile della rinnovata sensibilizzazione attorno ai temi della prevenzione e dell'alimentazione anche in un'area, la Romagna, conosciuta per una dieta che non segue esattamente i dettami di quella mediterranea. Le serate hanno già dimostrato di avere grande successo anche nella zona di Lugo, essendo state proposte nei mesi scorsi anche a Bagnacavallo e a Cotignola di fronte ad una platea gremita. Vista l’ampia adesione, per prendere parte all’iniziativa e evitare di seguirla in piedi si richiede preferibilmente la prenotazione telefonica al 331/1307640.

 

 



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.