Lugo: inaugura la nuova sede della Cicloturistica Baracca presso il centro civico di Via Rivali

Lunedì 6 Novembre 2017 - Lugo
Nuova sede dell'Unione Cicloturistica Francesco Baracca di Lugo

Martedì 7 novembre alle ore 19.30 l’inaugurazione dei nuovi locali. L'associazione sportiva ha rinnovato anche il gruppo dirigente: il neo presidente è Andrea Morandi

L'Unione Cicloturistica Francesco Baracca di Lugo, una delle più antiche e conosciute società cicloturistiche italiane, si accinge a salutare la storica sede di piazzale Gubbio a Madonna delle Stuoie per trasferirsi in una nuova sede, nel Centro Civico di Via Rivali San Bartolomeo 2, sempre a Madonna delle Stuoie. 


Martedì 7 novembre alle ore 19.30 ci sarà l’inaugurazione dei nuovi locali alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, della Uisp, della stampa e di tutti coloro che vorranno partecipare insieme ai soci della Baracca a questo momento che sarà concluso con un buffet preparato con la solita cura dalla squadra dei volontari della cucina cappeggiati dal sign. Mario.

 

La scelta del cambio di sede, oltre che dalla scelta dei proprietari dei locali di adibirli ad altri usi, si è imposta anche dalla necessità della società di poter disporre di locali più spaziosi ed adeguati alle sempre maggiori esigenze derivanti dalla molteplicità delle iniziative che la società organizza direttamente o in collaborazione con altri, oltre che dalla volontà di far si che la sede sia sempre più un luogo di incontro e di socialità per i soci e non solo.

 

Nel corso dell’ultima cena associativa è stato poi presentato il nuovo gruppo dirigente della Società, recentemente eletto dall’assemblea dei soci. Notevoli sono stati i cambiamenti con l’inserimento di sette nuovi elementi, quasi tutti giovani, tra cui due donne.

 

Il neo presidente della UC F. Baracca è Andrea Morandi che è affiancato dal vice presidente Teseo Alebbi e dai consiglieri Velmo Assirelli, Mauro Cicognani, Andrea Costa, Silvia Cricca, Paolo Duranti, Giovanni Emiliani, Cristina Gaddoni, Michele Tenasini, Luca Zanarini. A breve il Consiglio si riunirà per definire al suo interno l’attribuzione di precise e specifiche responsabilità al fine di riuscire a gestire al meglio la notevole mole di iniziative che ogni anno vengono sviluppate e a ricercare un coinvolgimento sempre maggiore dei soci.

 

I circa 200 soci della Baracca, che attraverso la partecipazione ai vari raduni e Gran Fondo distinguendosi sempre per il livello di partecipazione, chiudono il 2017 con la conquista del Criterium Italiano di Gran Fondo Uisp. Tra breve poi, inizieranno già l’attività per la preparazione della 39° edizione del Giro Cicloturistico della Romagna che avrà luogo il 6 maggio 2018 e sarà prova unica del Campionato Nazionale per società della Uisp.

 

Questo evento sarà preceduto da un'altra ormai classica manifestazione, riservata alle Mountain Bike, la "Tre fiumi di Romagna" che si svolgerà il 18 febbraio p.v. e oltre a queste continuerà poi la collaborazione con Orgoglio Pieghevole e con la Ciclostorica. Le crescenti necessità di nuovi e più adeguati spazi derivano poi anche dal fatto che in questi anni, oltre alle attività di cicloturismo su strada sta prendendo sempre più piede, specie tra i giovani, anche quella delle mountain bike e alla luce di ciò, da una costola della cicloturistica Baracca si è dato vita al Team Mountain Bike Baracca Lugo, che troverà posto anch’essa all’interno di questi locali.

 

Il Team MTB ha una caratterizzazione agonistica ma aperto anche al già presente appassionato cicloturista che può trovare organizzazione e conoscenza del territorio. Anche su questo versante l’attività è stata notevole come dimostrano le 65 manifestazioni agonistiche un po' in tutta Italia e non solo, a cui hanno partecipato i bikers della Baracca con una presenza totale di 235 partecipazioni in 8 mesi di attività, raggiungendo interessanti risultati ovvero completando 10 circuiti, 14 piazzamenti dalla 1° alla decima posizione e ancor di più lo sarà il prossimo anno con la partecipazione alle gare del Circuito internazionale Prestigio di Mtb.

 

Sarà quest’ultimo l’impegno che caratterizzerà e si aggiungerà all’attività già in essere, impegno che verrà seguito da 22 bikers, grazie a questa attività e alle altre ormai collaudate il gruppo nel 2018 sarà composto da 45 partecipanti, un numero inimmaginabile ad appena 2 anni di attività e ancor più in un settore in piena evoluzione come la MTB.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.