Gli studenti dell’istituto San Giuseppe alla scoperta di Lugo con il Piedibus

Sabato 14 Ottobre 2017 - Lugo

Quattrocento bambini per una mattinata immersi nella cultura della città

Il Piedibus porta gli studenti dell’istituto “San Giuseppe” di Lugo nel centro storico della città alla scoperta dei suoi monumenti. Oggi, sabato 14 ottobre, infatti, circa 450 alunni si sono ritrovati davanti al Pavaglione per una mattinata all’insegna della cultura e della scoperta della città. Una grande iniziativa che segna l’avvio per l’anno scolastico 2017/2018 del servizio di trasporto più sostenibile e divertente.

 

Il sindaco Davide Ranalli, l’assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati, l’assessore alla Mobilità avv. Fabrizio Casamento e la presidente del Rotary Club di Lugo Stefania Marini, hanno accolto i bambini.  In seguito gli alunni si sono divisi in cinque gruppi e, a turno, si sono recati in visita alla Rocca estense, il Pavaglione, il monumento a Francesco Baracca, la biblioteca “Fabrizio Trisi” e il teatro “Gioachino Rossini”. In ogni tappa era presente una guida che si è offerta volontaria per raccontare storia e aneddoti del luogo. Al teatro i bambini hanno trovato l’assessora Gallegati che li ha accolti raccontando loro la storia del Rossini di Lugo.

 

L’iniziativa segna l’avvio per l’anno scolastico del Piedibus, l’autobus che va a piedi e accompagna i bambini a scuola nel modo più ecologico, ovvero a piedi. Gli alunni aspettano questo speciale bus alla fermata più vicina, dove si aggiungono al torpedone umano composto da altri studenti per poi arrivare a scuola grazie all’aiuto di volontari e al lavoro della Polizia municipale.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.